Visualizzazioni totali

Se volete collaborare con me, pubblicizzare i vostri prodotti (abbigliamento, accessori o beauty) contattatemi!
giu.pri@hotmail.it


3 aprile 2016

Lady Midnight Review


Buongiorno cari lettori!

Oggi volevo parlarvi di un libro che ho divorato e amato! Sto parlando di Lady Midnight di Cassandra Clare, edito in Italia con il titolo "La signora di mezzanotte".


Non avevo mai letto alcun libro di Cassandra Clare e quando ho scoperto che sarebbe uscito questo libro, appartenente a una nuova saga di Shadowhunters ho deciso di acquistarlo, così da provare a leggere un libro della tanto osannata Cassandra Clare. Inutile dirvi che me ne sono innamorata da subito. Il suo stile di scrittura è magnifico, ricco di dettagli e descrizioni, ma mai noioso. Nonostante io non avessi letto le saghe precedenti non ho fatto fatica a capire il contesto e il mondo degli Shadowhunters. La Clare non lascia nulla al caso e vi fa entrare appieno in questo fantastico mondo.

Questa nuova saga narra le vicende di Emma, una giovane shadowhunters che ha perso i genitori durante la Guerra Oscura e che, nonostante il Conclave abbia dato a Sebastian Morgestein la colpa della loro morte, continua a indagare per capire la verità. Emma ha un parabatai, Julian, con cui però ha un legame molto particolare. Accanto alle vicende di Emma e alle investigazioni, vediamo infatti come Emma e Julian capiscano di essere innamorati. L'amore tra due parabatai è però vietato e i due si troveranno a dover combattere contro il loro sentimento. 

Altri protagonisti sono i fratelli di Julian, i Blackthorn, che avranno un ruolo fondamentale all'interno delle vicende, infatti, nonostante siano quattro bambini, aiuteranno Emma e Julian a investigare. 

Ci sono poi altri personaggi, di cui la Clare riesce a farci innamorare. Ci sono Mark, il fratello mezzo fata e mezzo shadowhunters di Julian, che verrà portato da una delegazione delle fate all'Istituto, dopo essere stato per cinque anni con la Caccia Selvaggia. Ci sono poi Cristina e Diego che provengono dall'istituto di Città del Messico e che aiuteranno i protagonisti a scoprire la verità su una serie di morti sospette e sulla morte dei genitori di Emma. 

All'interno del libro poi c'è la comparsa di personaggi delle saghe precedenti come Clary, Jace e Magnus Bane.


Non vi svelo altro perché non voglio rovinarvi la lettura di questo libro. 

Il mio giudizio è estremamente positivo, dopo aver letto questo libro recupererò tutta la saga di The Mortal Instruments e di The Infernal Devices perché la Clare mi ha conquistata.


Il mio voto per questo libro è di

5/5

Fatemi sapere se anche voi lo avete letto e che cosa ne pensate! 


Un Bacio

Giulia